AbiTO Giusto

Percorsi di autonomia abitativa per giovani stranieri

Il progetto ABITO GIUSTO, realizzato con il contributo del Programma Housing della Compagnia di San Paolo, è frutto della co-progettazione tra lo stesso Programma Housing e i progetti YEPP Porta Palazzo e NOMIS, l’Associazione Arteria Onlus e la Cooperativa Synergica.
Il progetto, gestito in partnership dall’Associazione Arteria Onlus e dalla Cooperativa Synergica, intende sperimentare forme di autonomia abitativa per giovani stranieri in età compresa tra i 18 e 35 anni, che, pur con un reddito da lavoro, non hanno le garanzie sufficienti per accedere al mercato immobiliare della locazione.

I destinatari prioritari sono i giovani coinvolti in progettualità socio-educative e di accompagnamento al lavoro condotte dagli stessi enti gestori nell’ambito di YEPP Porta Palazzo e NOMIS.

Il progetto prevede:
– la stipula di un contratto di locazione transitorio della durata di massimo 18 mesi, intestato all’Associazione
Arteria o alla Cooperativa Synergica e garantito dal fondo messo a disposizione dal Programma Housing;
– l’inserimento abitativo in coabitazione di giovani stranieri in età compresa tra 18 e 35 anni, selezionati dagli
enti gestori, in 2 tipologie di alloggi (di 2-4 persone):
a) alloggi con spese abitative calmierate per neomaggiorenni, in uscita da comunità e coinvolti in prime
esperienze lavorative;
b) alloggi a costi di mercato per giovani con maggiore livello di autonomia personale e economica;
– l’accompagnamento sociale all’abitare, il servizio di mediazione e il monitoraggio per tutta la durata del
contratto da parte di operatori sociali degli enti gestori;
– la possibilità per i giovani coinvolti di ottenere la residenza presso l’abitazione;

a conclusione del periodo di sperimentazione, la possibilità di prorogare la permanenza presso
l’appartamento attraverso la stipula del contratto di locazione diretto tra i giovani coabitanti e il proprietario
o l’eventuale sostegno alla ricerca autonoma sul mercato.

 

Al proprietario dell’alloggio il progetto ABITO GIUSTO offre:
– la garanzia della copertura economica dell’affitto e delle spese, per tutta la durata del contratto qualora i
giovani non riescano a sostenere per qualche ragione tutte le spese;
– l’accompagnamento sociale e il monitoraggio, per tutta la durata del contratto, da parte degli enti gestori;
– la gestione burocratica relativa agli inserimenti abitativi dei giovani coinvolti;
– la gestione economica delle spese relative alle utenze.

Ai giovani coinvolti il progetto ABITO GIUSTO offre:
– la possibilità di vivere in un alloggio decoroso, con regolare contratto d’affitto;
– l’accompagnamento all’abitare e il supporto in momenti di difficoltà, per tutta la durata del progetto;
– la possibilità di ottenere la residenza nell’alloggio, vincolata all’effettiva partecipazione al progetto;
– la possibilità di realizzare forme di piena autonomia abitativa.