Fuorilalingua

L’Associazione Arteria ha partecipato al progetto Fuorilalingua! (2012) e Fuorilalingua! 2 (2013), promosso dall’Associazione Almaterra grazie al finanziamento del programma Urban Barriera di Milano.

La presenza in Piazza Crispi è stata garantita sia dalla Bibliomigra che dall’Ape, con attività di prestito libri, doposcuola, ludoteca, punto informativo sui servizi offerti dalla Città, oltre all’organizzazione di diversi eventi straordinari. Visita le sezioni specifiche per le due annualità.

 

dal sito di Urban Barriera

provaFLLL’iniziativa è nata nell’ambito delle azioni di Promozione della cittadinanza attiva, integrazione e coesione sociale ed è stata attivata per la prima volta tramite bando nella primavera 2012, e per una seconda fase nella primavera-autunno 2013. Il progetto ha previsto un programma di corsi di lingua gratuiti e aperti a tutti realizzati sotto la tettoia di piazza Crispi: i corsi di italiano e di avvicinamento alle lingue straniere, inoltre, sono stati accompagnati da una serie di attività di informazione e animazione.

Finanziato dal Programma Urban Barriera di Milano, il progetto “Fuori la lingua!” è stato ideato e gestito dall’Associazione Almaterra in collaborazione con Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri, Associazione  Arteria e Biblioteche Civiche Torinesi.

Obiettivo del progetto è la promozione dello studio e apprendimento delle lingue ma anche la diffusione dell’utilizzo degli spazi pubblici da parte degli/lle abitanti del quartiere. Per questo, oltre ai laboratori didattici, “Fuori la lingua” prevede una ricca proposta di laboratori e attività capaci di trasformare la piazza in uno spazio di socializzazione: Bibliomigra, biblioteca di strada che offre la possibilità di prendere libri in prestito; l’Apemigra, ludoteca di strada con giochi di legno per intrattenere i/le bambini/e di chi segue i corsi di lingua, letture ad alta voce per i più piccoli con il progetto Nati per Leggere; un punto informativo sui servizi della Città e per l’accompagnamento alle procedure di rilascio e rinnovo del permesso di soggiorno. Collaborano al progetto Associazione Giallopalo, Compagnia di Teatro Craillon ed Associazione Zhi Song.

Commenti chiusi