AbiTO

Il progetto AbiTO è stato uno dei 10 progetti vincitori del bando 3.03 – Start up di nuovi servizi in aree urbane a rischio degrado. Gestito dall’Associazione Arteria Onlus, è stato realizzato con il contributo del Comune di Torino – settore innovazione sociale.
Il progetto intende sperimentare forme di autonomia abitativa per giovani under 35 anni, che sono coinvolti in percorsi educativi dell’Associazione Arteria e che, pur con un reddito da lavoro, non hanno le garanzie sufficienti per accedere al mercato immobiliare convenzionale. Il contributo ha permesso di costituire un fondo rotativo in grado di replicare il progetto oltre il periodo previsto (settembre 2018 – agosto 2019).

 

Pagina dedicata sul sito AxTO

  

Il progetto prevede:

  • la stipula di un contratto di locazione della durata di 12 mesi, intestato all’Associazione
    Arteria e garantito dal fondo di garanzia messo a disposizione dal Comune di Torino;
  • l’inserimento abitativo di giovani under 35 anni, selezionati dall’Associazione Arteria;
  • l’accompagnamento sociale all’abitare, il servizio di mediazione e il monitoraggio per tutta
    la durata del contratto da parte di operatori sociali dell’Associazione Arteria e di esperti di
    progetti di abitare sociale;
  • la possibilità per i giovani coinvolti di ottenere la residenza presso l’abitazione (NB: la
    residenza sarà strettamente vincolata alla partecipazione al progetto abitativo da parte dei
    ragazzi);
  • a conclusione del primo anno di sperimentazione, la possibilità di proroga del contratto di
    locazione, eventualmente intestato direttamente ai ragazzi coinvolti.

Al proprietario dell’alloggio il progetto AbiTO offre:

  • la garanzia della copertura economica dell’affitto e delle spese, per tutta la durata del
    contratto;
  • l’accompagnamento sociale e il monitoraggio, per tutta la durata del contratto, da parte degli
    operatori dell’Associazione Arteria;
  • la gestione burocratica relativa agli inserimenti abitativi dei giovani coinvolti;
  • la gestione economica delle spese relative alle utenze.

Ai giovani coinvolti il progetto AbiTO offre:

  • la possibilità di vivere in un alloggio decoroso, con regolare contratto d’affitto;
  • l’accompagnamento all’abitare, per tutta la durata del progetto;
  • la possibilità di ottenere la residenza nell’alloggio, vincolata all’effettiva partecipazione al
    progetto;
  • la possibilità di realizzare forme di piena autonomia abitativa.